Il sito Cartoceto in Movimento utilizza cookies come descritto in Cookie Policy.  Premendo il tasto OK accettate l'utilizo dei cookies da parte nostra.

 

Archivio News Locali

Lucrezia, due rumeni in carcere per furto

I Carabinieri della Stazione di Saltara, a seguito dei furti perpetrati nelle abitazione e nelle aree industriali, hanno intensificato i servizi di controllo.

Durante la notte, nella zona industriale di Lucrezia, località di Cartoceto, hanno osservato un furgone con targa rumena, alla vista dei militari, il furgone si è improvvisamente fermato e coloro che erano all'interno hanno cercato di nascondersi.

Immediatamente sono scattati gli accertamenti del caso. Dopo aver identificato gli occupanti, due rumeni G.C. di 37 anni e G.P. di 30 anni, si è passati alla verifica di quanto trasportato.

Leggi tutto...

Cartoceto perde Paolo Bonazzelli: è morto l’inventore della dop dell’olio

Lutto: deceduto per infarto a 67 anni, imprenditore illuminato e incompreso

E' morto Paolo Bonazzelli. Aveva 67 anni ed era presidente, nonché creatore, della DOPdell’olio a Cartoceto, oltre che proprietario dell’osteria del Frantoio.

L’ha schiantato un infarto nel pomeriggio di martedì. Paolo si è sentito male mentre stava preparando il frantoio del Trionfo, la sua splendida creatura settecentesca che aveva restaurato con amore e cura maniacale. Ha avvertito un dolore al petto e assunto un’aspirina. Con lui la moglie Paola che, vedendo che il malessere non passava, l’ha accompagnato in auto verso Fano, cercando di superare il traffico rallentato per lavori. Inutili i tentativi di rianimarlo, nonostante il prodigarsi dei sanitari del Santa Croce.

Leggi tutto...

Classi troppo affollate. A Lucrezia scoppia la protesta

Scuole formate solo tre prime, in una anche un ragazzo diversamente abile. "Siamo sopra ai parametri di legge"

Genitori sul piede di guerra a Lucrezia, per il modo «illegittimo» con cui sono state formate le prime classi della locale scuola media, ricadente sotto l’istituto comprensivo «Marco Polo».

Per difendere le proprie ragioni, o meglio quelle dei loro ragazzi, i papà e le mamme in questione hanno persino costituito un comitato e ieri mattina hanno spedito una lettera di reclamo ai dirigenti dell’Ufficio Scolastico regionale e provinciale.

Leggi tutto...

Le strade gruviera e il patto di stabilità

Alcuni cittadini segnalano il grave stato in cui versa il man­to stradale di via San Vincenzo, strada comunale che termina nella provinciale che porta a Carrara. La situazione è già stata segnalata più volte all'Amministrazione comu­nale; per questo abbiamo sentito il sindaco Olga Valeri la quale ci ha confermato che la segnalazione era già stata presa in carico dall'Am­ministrazione. Un intervento tam­pone per il drenaggio dell'acqua era stato fatto. «Conosco benissi­mo la situazione e sappiamo an­che come dovremmo intervenire, eliminando l'asfaltatimi esistente, ed eventualmente applicando un'asfaltatura a freddo».

Leggi tutto...

Conti: la sicurezza rimane una priorità

L’Assessore ai lavori pubbli­ci Graziano Conti descrive gli ul­timi interventi eseguiti dal comune tesi a garantire l'incolumità dei cit­tadini come l'installazione dell'il­luminazione in via S. Marco nel tratto tra via Pilone e via Casello.

«Si tratta di una via a ridosso del centro abitato - dice Conti - molto utilizzato per le passeggiate saluta­ri o romantiche; un vero pericolo percorrerla in totale oscurità. In questo periodo di scarse risorse è stato possibile realizzare l'opera grazie all'impegno dei nostri di­pendenti dell'Ufficio Tecnico che ringrazio».

Leggi tutto...

Il sindaco di Cartoceto Olga Valeri: «Abbiamo saputo dai giornali»

Malumore tra i Comuni soci di Aset spa per il pasticcio della proroga del cda presieduto da Giovanni Mattioli.

«Sono amareggiato» dichiara il vice sindaco di Cartoceto Patrizio Vampa. E’ lui che ha partecipato, su mandato della giunta, all’assemblea di ieri pomeriggio, così come aveva già preso parte alla precedente riunione per la proroga del cda in carica, agli inizi di luglio. Vampa parla di una «situazione spiacevole, tutti noi amministratori abbiamo fatto una figuraccia. Eppure nell’assemblea di luglio nella quale è stata proposta e votata la proroga del consiglio d’amministrazione c’erano proprio tutti: i cda di Aset spa e Aset holding e il collegio dei revisori».

Leggi tutto...

Parroco chiude la chiesa al culto. Protesta dei fedeli.

Malumori a Cartoceto: in pochi giorni raccolte 500 firme. Domani l’ultimo rito.

Fedeli in rivolta a Cartoceto, contro l’annunciata decisione del parroco don Sandro Messina di sopprimere la messa che si celebra tutte le domeniche mattina alle 9 nella chiesa dei santi Pietro e Paolo: quella adiacente al cimitero del capoluogo.

Una liturgia sempre officiata dai padri Agostiniani, che fino a luglio hanno occupato il vicino convento di santa Maria del Soccorso e che ora si sono trasferiti a Fano, lasciando la loro struttura alle suore.

Dovendo comunque recarsi a Cartoceto a celebrare l’eucaristia per le sorelle monache, i frati Agostiniani hanno dato la loro disponibilità a continuare a dire la messa della domenica anche nel “tempio” dei santi Pietro e Paolo e così hanno fatto fino ad ora, ma nonostante ciò don Sandro ha deciso di dire basta: quella di domani mattina sarà l’ultima liturgia, poi, di fatto, la chiesa vicino al cimitero rimarrà chiusa al culto.

Leggi tutto...

Crisi economica: con il Progetto Siticibo un aiuto concreto dal recupero delle eccedenze di cibo

Superare le eccedenze di cibo perfettamente integro e renderlo disponibile per chi ne ha bisogno. È questo il progetto avviato da Comune, Caritas e Banco Alimentare che ha messo in piedi una rete di collegamento tra chi produce il cibo fresco o già cotto, come ad esempio mense scolastiche ed aziendali, supermercati, forni, alimentari e chi assiste persone in difficoltà.

Si tratta in pratica di una “rete alimentare cittadina” che raccoglierà il cibo in eccedenza non consumato per distribuirlo a chi si trova in stato di necessità. Si tratta di un progetto nato a Milano nel 2003 chiamato “Siticibo” a cura della Fondazione Banco Alimentare che ha permesso di varare una legge nazionale detta “del Buon Samaritano”, l’Italia è il primo Paese in Europa, secondo nel mondo dopo gli Stati Uniti, che permette alle Organizzazioni non lucrative di Utilità Sociale (Onlus) di recuperare cibo per fini sociali.

Leggi tutto...

Sgominata la banda del rame: tentarono il colpo all’Acquater di San Lorenzo, beccati a Cartoceto con oltre 3 quintali di metallo

Brillante operazione di servizio condotta dai  carabinieri della compagnia di Fano, che hanno arrestato con le accuse di  “furto aggravato” due pregiudicati bulgari specializzati nella commissione di grossi furti di rame in danno di  aziende del Pesarese. Sono gli autori – secondo gli inquirenti . del  tentato furto messo in atto nel giugno scorso nel complesso industriale in disuso denominato “Acquater”, ex Snam Progetti, di San Lorenzo in Campo.

Leggi tutto...

Da Lucrezia (e non solo) una brutta lezione di inciviltà

E’ l’ennesima scena che si trovano di fronte ai loro occhi i cittadini: cassonetti della raccolta differenziata attorniati da scatole e sacchetti pieni di spazzatura (non differenziata), alcuni nemmeno chiusi e quindi con i rifuti che fuoriescono: pannolini, cuscini, bottiglie di bevande nemmeno terminate, un’invasione di mosche attorno…

Leggi tutto...

La maggioranza: Bartoli risponde

Quanto scritto dai consiglieri minoranza Bartolucci e Donnini è indice di miopia politi­ca, con considerazioni e sospetti del tutto inopportuni. Loro si stupiscono del fatto che l'atto formale, cioè la delibera di giunta relativa alla ma­nifestazione "Lucrezia Borgia", non specifica in maniera analitica nessun tipo di costo, sfugge però ai due con­siglieri (evidentemente dopo quattro anni in consiglio comunale ancora non l'hanno imparato...) che la de­libera era un "atto di indirizzo", e come tale rappresenta un impegno e una condivisione del progetto come "delibera di intento" da parte della giunta, in cui figura il totale delle spesa preventivata.

Leggi tutto...

Orciano, Cartoceto, Saltara: 115 imprese artigiane chiuse

Cartoceto, Orciano, Saltara, chiudono i piccoli. Aumenta “desertificazione” dell’artigianato. Domani assemblea Cna a Calcinelli di Saltara.

Centoquindici imprese artigiane chiuse in quattro anni; una media di 30 all’anno. E le previsioni per il primo semestre del 2013 non sono affatto positive con un trend in deciso rialzo. In un territorio produttivo che conta 25.683 abitanti e che comprende i comuni di Barchi (996); Cartoceto (7.890); Montemaggiore al Metauro (2.815); Orciano (2.155); Piagge ((1.018); Saltara (6.775); San Giorgio di Pesaro (1.444); Serrungarina (2.590), si tratta di un dato che deve destare una certa preoccupazione.

A risentire di più della crisi è stato il Comune di Cartoceto dove si sono perse 42 aziende; seguono Saltara e Orciano rispettivamente con 23 e 20. Prosegue inarrestabile il processo di progressiva desertificazione delle attività con punte più accentuate nella manifattura e nel conto-terzi.

Leggi tutto...

Anche il distretto perde pezzi. Ambulatori e servizi soppressi

Sanità - Calcinelli e Lucrezia, situazione critica e proteste

Non sono soltanto i piccoli ospedali di polo a perdere progressivamente i pezzi. Un’analoga sorte si sta profilando anche per il distretto sanitario di Calcinelli e Lucrezia, che serve le popolazioni di 4 comuni: Saltara, Cartoceto, Montemaggiore e Serrungarina, per un totale di oltre 20mila persone.

Nel dettaglio, nello “sportello” di Calcinelli, in via Carducci, negli ultimi mesi è stato abolito l’ambulatorio di ginecologia (è rimasto solo quello di ostetricia, con cadenza settimanale); è stato soppresso il servizio vaccinazioni che era attivo il mercoledì, col risultato che ora bambini e soggetti allergici devono essere portati a Fossombrone; ed è stato tolto un giorno di apertura del servizio prelievi, che non è più fruibile il lunedì, ma soltanto di mercoledì, giovedì e sabato. Allo “sportello” di Lucrezia, invece, il punto prelievi era originariamente aperto il martedì e il venerdì ed ora lo è solo il venerdì.

Leggi tutto...

Superstrada, Perlini sollecita la realizzazione del nuovo svincolo

Calcinelli-Lucrezia lettera indirizzata al Presidente della Provincia Matteo Ricci

Una lettera aperta al presidente Matteo Ricci per sollecitare il suo interessamento nei confronti di un’opera strategica per la media Valmetauro: un nuovo svincolo sulla E78 in Zona Laghi, a metà tra Calcinelli e Lucrezia.

Autore della missiva è il consigliere Pdl Vladimiro Perlini, che scrive «Mi permetto di evidenziare che recentemente il consiglio regionale ha unanimemente approvato l’odg 65 che prevede due impegni precisi per il governo regionale: l’esenzione dal pedaggio per i tratti esistenti e l’inserimento nel progetto del nuovo svincolo “Zona Laghi” da realizzare contestualmente all’opera complessiva…

Leggi tutto...

Tariffa acqua: se qualche sindaco vuol fare sul serio questo è il momento

Ancora una volta sono i movimenti di cittadini che tirano le orecchie alla politica. Questa volta per l’importante tema della gestione risorsa “acqua”. Nell’ultima seduta dell’AATO (Autorità di Ambito Territoriale), infatti, si è votato il nuovo metodo tariffario imposto dall’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas (AEEG).

Nove sindaci in quella sede hanno votato contro, quattro si sono astenuti e 22 non si sono presentati all’assemblea. In altre regioni italiane sono già partiti dei ricorsi al Tar contro questa forma tariffaria.

Leggi tutto...

Gratta gratta, hanno vinto una denuncia: presa la coppia del colpo a Ponte Murello

Erano fuggiti con un rotolo di 300 tagliandi. Altre persone denunciate

Chissà se hanno vinto e quanto; di sicuro le eventuali somme riscosse non potranno godersele, ma serviranno tutt’al più per pagare un buon avvocato. E’ finito male, per una coppia di pregiudicati originari della Puglia e domiciliati nel riminese, il furto commesso nei giorni scorsi alla tabaccheria «Azzurra» di Ponte Murello, lungo la Flaminia, di un mazzo di biglietti del «gratta e vinci». Le indagini condotte dai carabinieri di Saltara del maresciallo Pannaccio hanno portato alla individuazione dei due (lui di 28 anni, lei di 31) e alla loro denuncia per furto aggravato in concorso.

Leggi tutto...

La Protezione Civile incontra la popolazione

L'Amministrazione Comunale di Cartoceto invita la cittadinanza ad un incontro pubblico per illustrare il "Piano di Emergenza di Protezione Civile Comunale" il giorno 28 maggio 2013 alle ore 21 nella sala riunioni (sotto la scuola media) a Lucrezia.

Temi trattati:
- Presentazione Gruppo Comunale di Protezione Civile
- Rischio sismico comunale
- Rischio idrogeologico comunale
- Modelli di intervento e norme comportamentali in caso di calamità

Leggi tutto...

Ragazzi in scena: il recitar mangiando

Diretti da un’attrice, 80 alunni hanno organizzato due spettacoli sull’alimentazione

Nella mattinata di mercoledì 24 aprile, a conclusione di un laboratorio teatrale iniziato a gennaio, noi alunni delle quattro classi seconde — ben più di 80 ragazzi! — della scuola media «Marco Polo» di Lucrezia, pazientemente diretti dall’attrice fanese Maria Clelia Rossini, abbiamo messo in scena, nella palestra cittadina, due diversi spettacoli sul tema dell’alimentazione. Il primo, realizzato dagli studenti delle classi II B e II D, si intitolava «Penso dunque… mangio». Il testo è stato tratto, dalla stessa regista Clelia Rossini, da un video girato da alcuni allievi del nostro istituto negli anni scorsi.

Leggi tutto...

Giro d’Italia: Aset modifica il servizio lungo il percorso e nel comune di Cartoceto

L’ASET comunica che in occasione del 96° Giro d’Italia – 8^ tappa: Gabicce Mare/Saltara prevista per sabato 11 maggio, provvederà nella giornata di venerdì 10 maggio allo spostamento dei cassonetti presenti lungo il percorso. I cassonetti verranno riposizionati nella giornata di domenica 12 maggio.

I cittadini sono quindi invitati a recarsi nelle altre isole ecologiche presenti sul territorio.

Leggi tutto...

Pagina 2 di 19

Cartoceto in Movimento

parlamento 5 stelle

Il Blog di Beppe Grillo

La Cosa Channel

5gg5stelle2stagione

Comune di Cartoceto

Unione Comuni Valle del Metauro

Provincia Pesaro Urbino

logo fesr

Pro Loco Cartoceto punto IAT

Biblioteca Afra Ciscato Cartoceto