Il sito Cartoceto in Movimento utilizza cookies come descritto in Cookie Policy.  Premendo il tasto OK accettate l'utilizo dei cookies da parte nostra.

 

Un progetto politico “alternativo” per i comuni di Cartoceto, Saltara e Serrungarina

15 Maggio 2014

“Valle del Metauro – Costruire insieme” rappresenta una novità nel panorama elettorale di queste amministrative perché si pone come progetto sovra comunale che guarda dritto alla fusione dei comuni. Il progetto ha preso corpo nei comuni di Cartoceto, Saltara e Serrungarina. 

«Si tratta di liste culturali e indipendenti, condivise ed omogenee, stesso simbolo, stesso programma, stessa squadra di 21 persone – spiegano i promotori – che già da settimane lavora insieme per i 3 comuni di Serrungarina, Saltara e Cartoceto, con l’intento di realizzare in breve tempo (se ci sarà il miracolo della nostra vittoria in tutti e 3 i comuni, la cosa sarà realtà dal 1/1/2015, sempre che i cittadini lo vorranno con il referendum popolare ai sensi di legge) la fusione dei comuni dell’Unione Valle del Metauro in un unico Ente comunale e cessazione degli attuali, operazione che libererebbe risorse importanti, e consentirebbe di superare l’ attuale blocco totale di ogni prospettiva per i vincoli di bilancio».

La Fusione dovrebbe così permettere il superamento dei limiti del patto di stabilità e la possibilità di impegnare le risorse che sono bloccate dal patto stesso.
I candidati a sindaco di questo progetto nei tre comuni sono: Massimo Andreoni per Cartoceto, Maurizio Rondina a Saltara e Domenico Pietrelli a Serrungarina.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informazioni aggiuntive

Lascia un commento

Cartoceto in Movimento

parlamento 5 stelle

Il Blog di Beppe Grillo

La Cosa Channel

5gg5stelle2stagione

Comune di Cartoceto

Unione Comuni Valle del Metauro

Provincia Pesaro Urbino

logo fesr

Pro Loco Cartoceto punto IAT

Biblioteca Afra Ciscato Cartoceto